Agricoltura e Agribusiness

L'Agricoltura rappresenta tutt'oggi un settore chiave nell'economia del Ghana, occupando il 45% della popolazione.

L'obiettivo per il futuro è aumentare la produzione interna e ridurre la dipendenza dalle importazioni mentre si rafforzano le esportazioni chiave. Nel 2017 l'amministrazione del presidente Nana Akufo-Addo ha continuato a concentrarsi sul rilancio del settore agricolo. Attraverso nuove fondazioni agricole, il Ministero per l'alimentazione e l'agricoltura e altre parti interessate si stanno impegnando per migliorare  la produzione e le esportazioni dei settori agricoli nei prossimi anni.

Cereali

In contrapposizione al generale rallentamento del settore negli ultimi anni, il segmento della produzione di cereali ha registrato una crescita (+17% Riso, +6% Granoturco). Questo trend è continuato per tutto il 2017, spingendo il Governo a fissare degli ambiziosi obiettivi per aumentare la produzione a medio termine sia del Granoturco (+30%) che del Riso (+49%). Il Governo ha inoltre varato un programma per migliorare la produzione del cibo e la creazione di posti di lavoro in settori quali la trasformazione ed il confezionamento, che potrebbero fornire alti redditi agli agricoltori.

Industria di trasformazione

Vi sono molteplici opportunità di investimento nel campo della trasformazione dei prodotti agricoli, quali cereali (mais, riso, miglio) colture amidacee (yam, manioca, patata dolce), carote, cavoli, melenzane, pomodoro, frutta (ananas, papaia, banana, mango), colture industriali (gomma, canna da zucchero, cotone, olio di palma, di cocco) l'allevamento (bovini, suini, pollame, ovini) e della pesca (tonno, tilapia, pesce gatto).

Sono presenti anche allevamenti di baco da seta per la produzione di seta grezza.

Frutta tropicale, conserve e succhi

Poiché milioni di persone in tutto il mondo ricercano cibo più sano e biologico, la domanda di frutta è in crescita, sia a livello locale che globale.

L'Africa rimane uno dei maggiori produttori al mondo di frutta, come agrumi, ananas, banane e molti altri. Nonostante il clima ed il suolo dell'Africa si adattino perfettamente alla produzione di ananas, pochissimi paesi del continente sono grandi produttori di questa varietà.

Il Ghana è uno dei maggiori produttori ed esportatori di ananas dell'Africa, con un export rivolto soprattutto all'Europa, che genera guadagni superiori ai 50 milioni di dollari l'anno.

Un'interessante area di investimento riguarda gli impianti di lavorazione per la produzione di conserve, succhi e frutta secca, carenti nel paese.

Cacao e caffè

Il Ghana è il secondo produttore mondiale di cacao, con una produzione annuale che varia tra 750.000 e il Milione di tonnellate. Grazie alla fondazione del Ghana Cocoa Board, nel 1947, il paese è riuscito a regolamentare il settore e diventare non solo il secondo produttore mondiale di cacao, ma anche ad elevare la qualità del prodotto fino ai massimi standard richiesti dal mercato. Inoltre Il Governo Ghanese collabora a stretto contatto con quello Ivoriano ( il primo produttore mondiale) al fine di seguire una linea commerciale unificata che permetta ai due leader del cacao mondiali di avere una sola voce a livello internazionale. Ulteriori strategie verranno attuate per la protezione e il miglioramento delle condizioni dei coltivatori. Tuttavia, nonostante i grandi investimenti e la direzione intrapresa, nel paese mancano impianti di trasformazione, che permetterebbero di esportare un prodotto a più alto valore aggiunto.

Anche per il caffè, di qualità robusta, mancano impianti di trasformazione in loco.  

Anacardo

Un altro importante settore agricolo è la produzione di anacardi. Circa 75.000 aziende agricole nel paese sono impegnate nella sua coltivazione. L'anacardo è attualmente il principale prodotto agricolo non tradizionale esportato del Ghana, che ha generato circa 197 milioni di dollari nel 2016.

La Gepa ha espresso ottimismo riguardo un aumento significativo dei guadagni derivati delle esportazioni di anacardi, destinando oltre 250 milioni di dollari al commercio internazionale di questo prodotto nel 2018.

Data l'importanza del settore, il Presidente del Ghana ha deciso di lanciare un piano di sviluppo governativo per l'anacardo

Tecnologia e servizi

La forte richiesta di tecnologia e servizi nel settore agricolo offre notevoli opportunità di investimento e riguarda soprattutto l'irrigazione e il noleggio di attrezzature pesanti (es. trattori, aratri, erpici e mietitrebbiatrici, ecc). 

Parimenti, sono rilevanti le opportunità di investire nel campo dello stoccaggio, dei trasporti e del packaging.

 

Per informazioni:

+39 091 334625

Segreteria: via Mariano Stabile 221, 90141 Palermo  c/o Avvocato Francesco Campagna

 

Tutti i diritti riservati